A partire dal 1° ottobre 2020 l’INPS non rilascerà più PIN come credenziale di accesso ai servizi dell’Istituto. Il PIN sarà sostituito da SPID, il Sistema Pubblico di Identità Digitale che permette di accedere ai servizi on-line della Pubblica Amministrazione. Per gli attuali possessori di PIN il passaggio allo SPID avverrà gradualmente secondo le istruzioni fornite con la circolare INPS 17 luglio 2020, n. 87, che prevede una  fase transitoria che si concluderà con la definitiva cessazione della validità dei PIN rilasciati dall’Istituto.

A meno di ulteriori proroghe, si informa che le dichiarazioni Ordinarie e Correttive nei termini del modello Redditi 2020, potranno essere trasmesse entro le ore 23:59 del 26/11/2020. Si sottolinea inoltre che decorso il termine ultimo di scadenza (30/11/2020), non sarà più possibile utilizzare il modello Correttivo nei termini, ma sarà necessario utilizzare il modello Redditi Integrativo a partire dal 01/12/2020

Si informa che il termine ultimo di trasmissione al Caf del modello 730 integrativo è il 6 novembre 2020. Vi ricordiamo che, indipendentemente dalla data di presentazione del modello 730 integrativo, il pagamento dei relativi rimborsi è attualmente previsto in base alla vigente normativa fiscale, nel mese di dicembre. 

Presentazione nuove domande RDC riferite a benefici in scadenza per decorrenza dei 18 mesi. Vi segnaliamo che, a partire dal prossimo mese di ottobre, verrà interrotta l’erogazione del beneficio RdC per decorrenza dei 18 mesi di beneficio. Ci riferiamo alle domande RdC presentate nel mese di marzo 2019 con fruizione a partire da aprile 2019. In tali casi, al fine di rinnovare la domanda sarà possibile, già dal mese di ottobre p.v., presentarne una nuova. Per le domande successive, cioè quelle sottoscritte ad aprile 2019 con fruizione del beneficio dal mese di maggio 2019, la domanda potrà essere presentata dal mese di novembre 2020 e così a seguire per i mesi successivi. Con il rispetto della tempistica sopra descritta, i beneficiari avranno un’interruzione del Reddito di Cittadinanza per un solo mese (quello di presentazione della nuova domanda successivo alla scadenza dei 18 mesi). Nel caso di diversa presentazione, tale interruzione sarà maggiore e in funzione del mese di presentazione della domanda.

Nella sezione servizi→Confappi è stato messo a disposizione degli utenti  il Mod. RLI editabile 

Rivista

Si comunica che sul sito dell'INPS è possibile compilare la domanda per l'indennità COVID-19 per lavoratori domestici (Colf e Badanti)

Si pubblica la brochure del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociale relativa alle principali misure adottate dal Governo per i lavoratori e le famiglie contenute nel Decreto Rilancio clicca qui

Rivista CONFAPPI Marzo/Aprile per leggere clicca qui

Sottocategorie

Se un uomo non è disposto a lottare per le proprie idee,
o le sue idee non valgono nulla, o non vale nulla lui.

Ezra Pound
(Ezra Weston Loomis Pound)

Consulenza legale

Consulenza legale

La sede provinciale della Confsal di Trieste mette Leggi tutto
Vertenze lavoro

Vertenze lavoro

La sede provinciale della Confsal di Trieste mette Leggi tutto
Dimissioni online

Dimissioni online

La dichiarazione telematica di dimissioni deve essere fatta Leggi tutto
Colf e Badanti

Colf e Badanti

Un servizio di assistenza completo alle lavoratrici e Leggi tutto
  • 1
  • 2

Visita anche la nostra pagina
Logo Facebook

Sede Principale

via Ruggero Timeus, 16
1° piano - 34125 Trieste

tel. 040 3728 376 - 040 3726 434

e-mail: info@confsaltrieste.it
pec:
confsalts@pec.it

Orario dal lunedì al venerdì
9:00 - 13:00 e 14:00 - 18:00

Sede Periferica

via Ugo Foscolo, 15/c
piano terra - 34129 Trieste

tel. 040 662 159

e-mail: info@confsaltrieste.it
pec:
confsalts@pec.it

Orario dal lunedì al venerdì
9:00 - 12:00